Cambia acqua cambia vita Change your water change your life con Acqua Kangen

11gen/114

Acqua alcalina e lo stomaco

Acqua alcalina e stomaco

Ultimamente ho sentito parlare molto dell'inutilita' di bere acqua alcalina perche, secondo il parere dei tuttologi, non servirebbe allo scopo di rendere alcalino il nostro corpo in quanto lo stomaco riporta in modo repentino il ph a 4 !

E' per questo che ho deciso di fare chiarezza per coloro che mettono in dubbio la validità dell’acqua alcalina.

“Cosa succede all’acqua alcalina una volta che raggiunge lo stomaco che è altamente acido?” Le persone che hanno qualche conoscenza del corpo umano, inclusi medici, pongono questa domanda. Per cancellare qualsiasi dubbio sui benefici dell’acqua alcalina; in questo articolo verranno date risposte esaurienti.

Per poter digerire il cibo, ed eliminare tutti i tipi di batteri e virus che provengono dagli alimenti, l’interno del nostro stomaco è acido. Il pH dello stomaco viene mantenuto a circa 4. Quando mangiamo e beviamo acqua, specialmente acqua alcalina, il pH dello stomaco aumenta. Quando ciò succede, vi è un meccanismo di feedback nello stomaco che ordina alla parete gastrica di secernere più acido idroclorico per portare il pH di nuovo a 4. Lo stomaco, quindi, torna acido. Quando beviamo acqua alcalina, viene secreto più acido idroclorico per mantenere il pH dello stomaco ai livelli consueti. Sembrerebbe una battaglia persa.

Tuttavia, quando si capisce come la parete dello stomaco produce acido idroclorico, questa preoccupazione svanisce. Un patologo ha dato la seguente spiegazione. Non esiste una sacca di acido idroclorico nel nostro corpo. Se ci fosse, produrrebbe un buco. Le cellule della parete dello stomaco devono produrlo su base istantanea, al bisogno. Gli ingredienti, nella cellula dello stomaco, che producono acido idroclorico (HCI) sono CO2, acqua (H2O) e cloruro di sodio (NaCl) o cloruro di potassio (KCl). NaCl + H2 O + CO2 = HCl + NaHCO3, oppure KCl + H2 O + CO2 = HCl + KHCO3.

Come possiamo vedere, il sottoprodotto della produzione di acido idroclorico è il bicarbonato di sodio (NaHCO3) o il bicarbonato di potassio (KHCO3), che passa nel flusso sanguigno. Questi bicarbonati sono i tamponi alcalini che neutralizzano gli acidi in eccesso nel sangue; essi dissolvono gli scarti solidi di acido in forma liquida. Mentre neutralizzano queste scorie solide acide, viene emessa ulteriore anidride carbonica che viene poi eliminata attraverso i polmoni. Quando il nostro corpo invecchia, questi tamponi alcalini diminuiscono; il fenomeno è chiamato acidosi ed è un evento naturale man mano che il corpo accumula maggiori prodotti di scarto acidi. Perciò vi è una relazione tra il processo d’invecchiamento e l’accumulo di acidi.

Osservando solo il valore pH dello stomaco, sembra che l’acqua alcalina non raggiunga mai l’organismo, ma se si guarda al corpo nel suo insieme, vi è un netto aumento di alcalinità quando beviamo acqua alcalina. Le cellule del nostro corpo sono leggermente alcaline. Per far sì che producano acido, devono produrre anche alcali e viceversa; proprio come uno ionizzatore d’acqua non può produrre acqua alcalina senza produrre acqua acida, dato che l’acqua di rubinetto è quasi neutrale.

Quando il pH dello stomaco sale oltre 4, lo stomaco sa cosa deve fare per abbassarlo. Tuttavia, se il pH scende sotto 4, per una qualsiasi ragione, lo stomaco non sa cosa fare. Ecco perché assumiamo Alka-Seltzer, che è alcalina, per alleviare l’acidità di stomaco. In questo caso l’acido idroclorico non viene prodotto dalla parete gastrica e quindi non si aggiunge alcun tampone alcalino al flusso sanguigno.

Ecco un altro esempio di un organo che produce acido per produrre basi: dopo che il cibo viene digerito nello stomaco, deve passare nel piccolo intestino. Il cibo, a questo punto, è così acido che danneggerebbe la parete intestinale. Per evitare questo problema, il pancreas secerne del succo alcalino (conosciuto come succo pancreatico), che è bicarbonato di sodio e si va a miscelare con il cibo acido che arriva dallo stomaco. Viste le formule di cui sopra, per poter produrre bicarbonato, il pancreas deve produrre acido idroclorico, che entra nel flusso sanguigno.

La base, o l’acido prodotto dal corpo, deve avere un uguale e opposto acido o base prodotto dal corpo; quindi non vi è un gran guadagno. Tuttavia, la base prodotta dall’esterno del corpo, introducendo acqua alcalina, incrementa l’alcalinità nel corpo.

A volte sarebbe meglio avere l'umilta' di parlare solo quando effettivamente sicuri di conoscere veramente l'argomento e non solo conoscendo parte di esso !!!!!!!!!


Martini Marco

Distributore Indipendente Acqua Kangen

Skype : maki52007

email : maki52007@libero.it

Articoli simili:

Quanta acqua usi per lavare i pavimenti?
Acqua Kangen per non invecchiare
Combatti la ritenzione idrica con Acqua Kangen!!
Commenti (4) Trackback (0)
  1. Grazie Marco. Interessantissimo il tuo articolo sul rapporto alcalinità e stomaco!
    Ogni volta rimango piacevolmente sorpreso per quello che Acqua Kangen riesce fare.

  2. buona spiegazione,grazie

  3. Grazie, non ero a conoscenza di questo.

  4. Grande! Pane al pane e vino al vino: sei stato chiarissimo!
    Abbasso i quaquaraquà della medicina!


Leave a comment

Ancora nessun trackback.